Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

20 Jul, 2019

imageSeguici su:

Articoli

curricoli-

Curricolo di Istituto

 

Il curricolo di Istituto è espressione della libertà d’insegnamento e dell’autonomia scolastica e, al tempo stesso, esplicita le scelte della comunità scolastica e l’identità dell’Istituto. La costruzione del curricolo è il processo attraverso il quale si sviluppano e organizzano la ricerca e l’innovazione educativa.

Ogni Scuola predispone il curricolo all’interno del Piano dell’Offerta Formativa con riferimento al profilo dello studente al termine del primo ciclo di istruzione, ai traguardi per lo sviluppo delle competenze, agli obiettivi di apprendimento specifici per ogni disciplina.

A partire dal curricolo di Istituto, i docenti individuano le esperienze di apprendimento più efficaci, le scelte didattiche più significative, le strategie più idonee, con attenzione all’integrazione fra le discipline e alla loro possibile aggregazione in aree, così come indicato dal Regolamento dell’autonomia scolastica, che affida questo compito alle istituzioni scolastiche.

-

Indicazioni Nazionali per il Curricolo della Scuola dell’Infanzia e del primo ciclo d’Istruzione - 2012

---

 curricolo1 
curricolo 2

-

Il Curricolo verticale è il fulcro didattico del P.O.F..Nasce dall’esigenza di garantire all’alunno un percorso formativo organico e completo, che ne promuova uno sviluppo articolato e multidimensionale, per la costruzione progressiva della propria identità.
Il curricolo, infatti, pur essendo organizzato in discipline, cerca di ricomporre l’unitarietà del sapere.
Il nostro documento è frutto del lavoro collegiale dei docenti che, divisi in dipartimenti disciplinari, hanno lavorato sulla base delle Indicazioni nazionali per costruire un percorso di apprendimento coerente e continuo, pur nella "discontinuità" propria dei due ordini di Scuola, Primaria e Secondaria di I grado. Le Indicazioni nazionali definiscono in modo prescrittivo traguardi e obiettivi funzionali al raggiungimento delle competenze relative alle discipline, lasciando liberi i docenti, in virtù della propria autonomia didattica, di individuare i contenuti, gli strumenti e le modalità per raggiungerli.
A partire dal curricolo d’Istituto, dunque, ogni docente stilerà la propria programmazione “piegandola” e modellandola in base alle esigenze, alle particolarità e alla caratteristiche degli alunni che di volta in volta incontra sul suo cammino.

-

 

-

Curricoli Disciplinari  Griglie di valutazione
   
Italiano - Italiano

- Lingue Comunitarie:
- Inglese
-  Francese
- Spagnolo

- Lingue straniere
- Storia - Storia
- Geografia - Geografia
- Matematica - Matematica
- Scienze - Scienze 
Musica - Musica 
Arte e Immagine - Arte e immagine
Educazione Fisica - Educazione Fisica  
Tecnologia - Tecnologia 
Religione - Religione 
  - Alternativa
   
Curricoli Trasversali
 Attività di insegnamento diretto
   
Competenze Digitali  Attività sul digitale
Imparare ad Imparare  
Competenze Sociali e Civiche  
Spirito di Iniziativa ed Imprenditorialità